Filati naturali non trattati

La lana utilizzato per produrre i filati naturali di questa collezione non è stata tinta o trattata con agenti chimici e coloranti, la lana ha subito solo il lavaggio iniziale tipica del sucido.

Le caratteristiche della fibra rimane la stessa e il tipo di filatura ha aggiunto volume e morbidezza al prodotto finito.

I vari colori che troverete nella nostra collezione derivano dalla selezione di lana che all’origine hanno un colore diverso.

Infatti si va da una colorazione piu’ bianca ad una marrone scuro la cosidetta “moretta”

La tipicità del prodotto è dato anche dal naturale odore della lana .

La lana naturale mantiene le caratteristica della fibra di un ottimale isolamento termico che protegge dall’umidità e ha qualità antibatteriche grazie alla lanolina.

La nostra lana proviene dall’Europa e dal Sud America (mulesing free) mentre l’alpaca proviene dal Perù ma i filati vengono realizzati nei nostri stabilimenti in Italia

Cedro New nei colori 35,35,37,38,39

BioBee, stoppino ritorto a due capi in gomitoli da 100 grammi

Chain, big natural yarn

Bio , stoppino in gomitoli da 50 grammi

Gea , in matassine da 50 grammi

Grosso , nei colori 0,1,2,3,5

Naturalia in matasse da 200 grammi

Naturalia Loop , bouclè lana e seta

Naturalia Alpaca, matasse misto lana e alpaca

Paco, catenella lana e alpaca

Stout nei colori 10,11,12,13 ,100 103,104

FILATI NATURALI

Matasse di Naturalia bicolore

Caratteristiche delle lane non trattate

Le lane presenti in questa collezione non sono trattate: si tratta di lane soltanto lavate e che non hanno subito alcun trattamento chimico nei processi che dalla fibra portano al prodotto finito.

In questo le caratteristiche della fibra rimangono intatte e molto più voluminose e morbide rispetto ai prodotti che abitualmente troviamo in commercio.

Se le istruzioni di lavaggio vengono seguite correttamente , i filati naturali garantiscono una eccellente stabilità dimensionale.

I colori naturali derivano da un’accurata selezione delle tonalità dei velli , pertanto i filati che ne derivano, sono il risultato delle varie nuances presenti in natura.

Potete riconoscere un filato realmente non trattato dal caratteristico odore della lanolina ancora presente sulla fibra.

Le varianti dei colori nei filati 100% lana (Bio, Naturalia, Nature, Gea) vanno dal bianco al marrone scuro (che è il colore della “pecora nera”), mentre Paco e  presenta le tonalità naturali dell’Alpaca, che ha una più ampia gamma di colorazioni del vello .

Le principali caratteristiche della fibra di lana sono la buona lavorabilità e l’ottima protezione termica (eccezionale in alcuni tipi di lana come la merino o l’alpaca).

La lana è indicata per ogni tipo di capo anche esterno (cappotti), grazie alla capacità naturale di assorbire umidità senza che venga avvertita sul corpo.

Anche se bagnata, infatti, la lana mantiene caldo il nostro corpo.

Un altro vantaggio importante è che la lana è anallergica e antibatterica.

La capacità di neutralizzare gli odori è dovuta alla lanolina.

Questa sostanza che viene secreta dalla pelle delle pecore non viene rimossa completamente proprio per le sue qualità protettive e antibatteriche.

PROPRIETA’ CURATIVE DELLA FIBRA DI LANA

La lana è, pertanto, una materia viva con caratteristiche eccezionali conosciute già da 7000 anni.

Le virtù della lana erano note fin dall’età della pietra in Cina e nell’Antico Egitto, anche i Greci apprezzavano molto l’abbigliamento in lana.

Le proprietà curative della lana sono conosciute da secoli.

Essa svolge non soltanto azione di prevenzione, ma allevia anche molti disturbi reumatici come l’artrite e l’artrosi. Può essere efficacemente utilizzata contro i dolori alle spalle, gli irrigidimenti della nuca, il mal di schiena, la gotta, la sciatalgia, i problemi circolatori, l’infiammazione dei nervi, il mal di testa, il mal di denti ed il mal d’orecchi.

I medici specialisti moderni e chi pratica la medicina naturale confermano il suo effetto curativo. In molti ospedali, i neonati prematuri nelle incubatrici non vengono più avvolti in coperte sintetiche, ma in coperte di pura lana vergine.

E’ stato, in pratica, riscoperto l’effetto curativo e calmante della lana.

ORIGINE E LAVORAZIONE

Le lane che utilizziamo sono di provenienza europea e sudamericana , le nostre fibre sono mulesing free, la produzione dei filati naturali è realizzata in Italia

ISTRUZIONI PER IL MANTENIMENTO DEL CAPO CON I NOSTRI FILATI NATURALI

Il capo deve essere lavato a mano in acqua fredda e assolutamente non strizzato, in quanto la lana naturale soffre soprattutto per il trattamento meccanico e per la temperatura dell’acqua. Inoltre, il capo va steso orizzontalmente per l’asciugatura, permettendo il mantenimento del volume originale del capo, e quindi, una vita più lunga. Mai usare candeggina.

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI:

Contattaci