Stola Freccia di Valentina Cosciani (Tibisay)

Valentina Cosciani

presenta

Frecce

ULTIMORA !!! Valentina Cosciani sarà da noi il 17 Febbraio presso la nostra azienda per un corso dove presenterà lo Scialle “Rosa di Pistoia” a chi si iscriverà al suo corso .

“Freccia” è una stola molto moderna lavorata a
righe e blocchi di colore.
I bordi della stola hanno un semplice motivo a
maglia legaccio, reso interessante da dei gettati
decorativi e dagli I-cord.
Si inizia con il primo colore da una punta e si
aumentano le maglie fino ad averne un numero
sufficiente per abbracciare le spalle, poi si
prosegue diritto. Si lavorano quindi delle righe,
alternando il primo e il secondo colore e si
prosegue con il secondo colore. Si ripetono le
righe, alternando, questa volta, il secondo e il
terzo colore, poi si prosegue diritto. Si conclude
diminuendo le maglie fino a formare la seconda
punta.” Valentina Cosciani

 


 

 

 

Valentina Cosciani – Rosa di Pistoia

 

Oggi vi presentiamo un modello esclusivo di Valentina Cosciani (Tibisay), popolare designer di maglia italiana, che ogni volta ci propone capi originali, moderni, mai scontati, e che si indossano sempre con molto piacere. 

Ecco cosa ci racconta Valentina di questa sua creazione:

 

La Stola Freccia misura 256 cm di lunghezza e 58 cm di altezza, e pesa soltanto 250 gr, grazie alle specifiche caratteristiche del filato Amore 240;  è lineare ed avvolgente, con un interessante gioco di colori che ognuno può personalizzare a seconda del proprio gusto, grazie alla vasta gamma di varianti disponibili (Amore 240). 

Sarà bello e rilassante realizzarla a maglia, con i propri colori preferiti, utilizzando un filato in merino riciclato, morbidissimo, leggerissimo e piacevole al tatto. Sarà bellissimo indossarla in ogni occasione!

Qui potete trovare il KIT completo di gomitoli e istruzioni.

Dimensioni:
256 cm di lunghezza e 58 cm di larghezza (dopo il bloccaggio).
Campione:
16 m x 27 f = 10 cm lavorati a maglia rasata (dopo il bloccaggio).
In realtà il campione non è molto importante. E’ essenziale, invece, la fase finale del bloccaggio per permettere alla stoladi
allungarsi fino alla sua misura finale!
Materiale:
Filato Amore 240 by Borgo de’ Pazzi (70% merino, 25% poliammide, 2% rayon, 2% acrilico e 1% poliestere): 240 m per
gomitolo da 50 gr.
Primo colore: 124 (viola); 2 gomitoli (440 m);
Secondo colore: 130 (mostarda); 1 gomitolo (150 m);
Terzo colore: 121 (marrone); 2 gomitoli (440 m);
Ferri numero 5 mm.
Se necessario modificare il numero degli aghi per ottenere il campione corretto.
Ago da lana e forbici, spilli e metro da sarta per il bloccaggio.
Punti e tecniche speciali:
aum a dx (aumento a destra): sollevare, con il f destro, il filo che si trova tra le maglie della riga precedente sul f sinistro,
così che la parte sinistra di esso sia rivolta verso il davanti, poi lavorare il punto a dir prendendolo dal davanti del lavoro.
Date un’occhiata a questo video:

https://youtu.be/y4a1dWncLgU

aum a sn (aumento a sinistra): sollevare, con il f destro, il filo che si trova tra le maglie della riga precedente sul f sinistro,
così che la parte destra di esso sia rivolta verso il davanti, poi lavorare il punto a dir rit, cioè prendendolo dal retro del
lavoro.
Date un’occhiata a questo video:

https://youtu.be/PgJvrU6-FvQ

ddd: lavorare una m a dir poi, senza farla cadere dal f, lavorarla a dir rit.
Date un’occhiata a questo video:

https://youtu.be/23MU2um78E0

DdL: diritto del lavoro.
dim a dx (diminuzione a destra): lavorare insieme a dir le 2 m successive.
Date un’occhiata a questo video:

https://youtu.be/VFf7b01jKAk

dim a sn (diminuzione a sinistra): passare 1 m, prendendola al dir, sul f di destra senza lavorarla, passare anche la m
successiva prendendola sempre al dir, trasferirle di nuovo sul f di sinistra in questo nuovo ordine e lavorarle insieme a dir
rit.
Date un’occhiata a questo video:

https://youtu.be/fEK1_lbGwr0

dir: (a) diritto.
f: ferro.
gettato: far passare il filo dal davanti verso il dietro sul f di destra.
m: maglia/e.
pass2cfdavanti: passare 2 m a rov con il filo davanti.
PC: primo colore.
RdL: rovescio del lavoro.
rov: (a) rovescio.
SC: secondo colore.
TC: terzo colore.
incPCsopraSC: incrociare il primo colore facendolo passare al di sopra del secondo colore.
incSCsopraPC: incrociare il secondo colore facendolo passare al di sopra del primo colore.
incSCsopraTC: incrociare il secondo colore facendolo passare al di sopra del terzo colore.
incTCsopraSC: incrociare il terzo colore facendolo passare al di sopra del secondo colore.

https://youtu.be/vHP22d-sCDo

https://youtu.be/Z7pGs5n14FM

Valentina Cosciani che parla della nostra azienda

versione gratuita in lingua inglese scaricabile QUI

valentina cosciani
valentina cosciani

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 Sezione 1:
Usando il PC avviare 7 m.
Ferro d’impostazione (RdL): dir fino a 2 m prima della fine del f, pass2cfdavanti.
Ferro 1 (DdL): dir fino a 2 m prima della fine del f, pass2cfdavanti.
Ferro 2: ripetere il f 1.
Ferro 3: 3 dir, ddd, 1 dir, pass2cfdavanti (8 m).
Ferro 4: ripetere il f 1.
Ferro 5: ripetere il f 1.
Ferro 6: ripetere il f 1.
Ferro 7: 3 dir, ddd due volte, 1 dir, pass2cfdavanti (10 m).
Ferro 8: ripetere il f 1.
Sezione 2:
Ferro 1 (DdL): dir fino a 2 m prima della fine del f, pass2cfdavanti.
Ferro 2 (RdL): ripetere il f 1.
Ferro 3: 3 dir, aum a sn, dir fino a 3 m prima della fine del f, aum a dx, 1 dir, pass2cfdavanti (12 m).
Ferro 4: ripetere il f 1.
Ripetere i f da 1 a 4: ancora 5 volte (22 m).
Sezione 3:
Ferro 1 (DdL): 3 dir, gettato, dim a sn, dir fino a 5 m prima della fine del f, dim a dx, gettato, 1 dir, pass2cfdavanti.
Ferro 2 (RdL): 10 dir, rov fino a 10 m prima della fine del f, 8 dir, pass2cfdavanti.
Ferro 3: 3 dir, gettato, dim a sn, 5 dir, aum a sn, dir fino a 10 m prima della fine del f, aum a dx, 5 dir, dim a dx, gettato, 1 dir,
pass2cfdavanti (24 m).
Ferro 4: ripetere il f 2.
Ripetere i f da 1 a 4: ancora 34 volte (92 m).
Sezione 4:
Ferro 1 (DdL): 3 dir, gettato, dim a sn, dir fino a 5 m prima della fine del f, dim a dx, gettato, 1 dir, pass2cfdavanti.
Ferro 2 (RdL): 10 dir, rov fino a 10 m prima della fine del f, 8 dir, pass2cfdavanti.
Ripetere i f 1 e 2: ancora 50 volte.
Sezione 5:
Ferro 1 (DdL): incPCsopraSC, usando il SC 3 dir, gettato, dim a sn, dir fino a 5 m prima della fine del f, dim a dx, gettato, 1 dir,
pass2cfdavanti.
Ferro 2 (RdL): 10 dir, rov fino a 10 m prima della fine del f, 8 dir, pass2cfdavanti.
Ferro 3: incSCsopraPC, usando il PC 3 dir, gettato, dim a sn, dir fino a 5 m prima della fine del f, dim a dx, gettato, 1 dir,
pass2cfdavanti.
Ferro 4: ripetere il f 2.
Ripetere i f da 1 a 4: ancora 6 volte.
Sezione 6:
Ferro 1 (DdL): incPCsopraSC, usando il SC 3 dir, gettato, dim a sn, dir fino a 5 m prima della fine del f, dim a dx, gettato, 1 dir,
pass2cfdavanti, tagliare il FC e continuare con il SC.
Ferro 2 (RdL): 10 dir, rov fino a 10 m prima della fine del f, 8 dir, pass2cfdavanti.
Ferro 3: 3 dir, gettato, dim a sn, dir fino a 5 m prima della fine del f, dim a dx, gettato, 1 dir, pass2cfdavanti.
Ferro 4: ripetere il f 2.
Ripetere i f 1 e 2: ancora 19 volte.
Sezione 7:
Ferro 1 (DdL): incSCsopraTC, usando il TC 3 dir, gettato, dim a sn, dir fino a 5 m prima della fine del f, dim a dx, gettato, 1 dir,
pass2cfdavanti.
Ferro 2 (RdL): 10 dir, rov fino a 10 m prima della fine del f, 8 dir, pass2cfdavanti.
Ferro 3: incTCsopraSC, usando il SC 3 dir, gettato, dim a sn, dir fino a 5 m prima della fine del f, dim a dx, gettato, 1 dir,
pass2cfdavanti.
Ferro 4: ripetere il f 2.
Ripetere i f da 1 a 4: ancora 6 volte.
Sezione 8:
Ferro 1 (DdL): incSCsopraTC, usando il TC 3 dir, gettato, dim a sn, dir fino a 5 m prima della fine del f, dim a dx, gettato, 1 dir,
pass2cfdavanti, tagliare il SC e continuare con il TC.
Ferro 2 (RdL): 10 dir, rov fino a 10 m prima della fine del f, 8 dir, pass2cfdavanti.
Ferro 3: 3 dir, gettato, dim a sn, dir fino a 5 m prima della fine del f, dim a dx, gettato, 1 dir, pass2cfdavanti.
Ferro 4: ripetere il f 2.
Ripetere i f 1 e 2: ancora 49 volte.
Sezione 9:
Ferro 1 (DdL): 3 dir, gettato, dim a sn, 5 dir, dim a dx, dir fino a 12 m prima della fine del f, dim a sn, 5 dir, dim a dx, gettato,
pass2cfdavanti (90 m).
Ferro 2 (RdL): 10 dir, rov fino a 10 m prima della fine del f, 8 dir, pass2cfdavanti.
Ferro 3: 3 dir, gettato, dim a sn, dir fino a 5 m prima della fine del f, dim a dx, gettato, 1 dir, pass2cfdavanti.
Ferro 4: ripetere il f 2.
Ripetere i f da 1 a 4: ancora 34 volte (22 m).
Sezione 10:
Ferro 1 (DdL): 3 dir, dim a sn, dir fino a 5 m prima della fine del f, dim a dx, 1 dir, pass2cfdavanti (20 m).
Ferro 2 (RdL): dir fino a 2 m prima della fine del f, pass2cfdavanti.
Ferro 3: ripetere il f 2.
Ferro 4: ripetere il f 2.
Ripetere i f da 1 a 4: ancora 5 volte (10 m).
Sezione 11:
Ferro 1 (DdL): 3 dir, dim a sn, dim a dx, 1 dir, pass2cfdavanti (8 m).
Ferro 2 (RdL): dir fino a 2 m prima della fine del f, pass2cfdavanti.
Ferro 3: ripetere il f 2.
Ferro 4: ripetere il f 2.
Ferro 5: 3 dir, dim a dx, 1 dir, pass2cfdavanti (7 m).
Ferro 6: ripetere il f 2.
Ferro 7: ripetere il f 2.
Ferro 8: ripetere il f 2.
Rifiniture:
Chiudere tutte le maglie usando una chiusura elastica e tagliare il filo.
Fissare i fili e bloccare aggressivamente.
Procedere con il bloccaggio: lavare a stola con acqua fredda e poco detersivo neutro e premerla con le mani per far uscire la
gran parte dell’acqua.
Stenderla su un grande asciugamano e arrotolarla come se fosse una salsiccia, poi premere bene per far uscire tutta l’acqua.
A questo punto srotolare l’asciugamano e stendere la stola su una grande superficie piatta e morbida (che possa essere
bucata dagli spilli).
Tirare fermamente la stola fino a raggiungere le misure finite indicate (aiutarsi con un metro da sarta) e puntare gli spilli a
distanza di circa 2 cm uno dall’altro.
Lasciare asciugare.
 
 
 
 

 

 

 

 

 

Valentina Cosciani ha visitato la nostra azienda ed ha condiviso la sua visita realizzando un video del suo soggiorno in toscana.

 

 

Valentina Cosciani ha già realizzato uno splendido modello per noi : Tenue Chiarore  

A febbraio arriverà anche un nuovo modello della nuova collezione estiva firmato dalla famosa designer

SE HAI UN NEGOZIO DI LANA E SEI INTERESSATO AI NOSTRI FILATI PUOI CONTATTARCI QUI:

www.borgodepazzi.com

info@borgodepazzi.com

Tel. 0574-686856

 
Print Friendly, PDF & Email