maglietta lavorata in tondo senza cuciture dal basso con manica raglan

maglietta lavorata in tondo senza cuciture dal basso con manica raglan

di Alice Twain

Il geis o geas è un tipo di tabù della mitologia irlandese.

È una sorta di via di mezzo tra maledizione e dono.

Rispettando il geis l’eroe delle leggende irlandesi acquisiva un determinato potere, ma qualora violasse il tabù poteva subire conseguenze letali.

Il geis che mi sono imposta lavorando la maglietta era di non lavorare il minor numero di maglie rovesce possibile, e l’ho rispettato quanto più possibile, usando un po’ di trucchi.

Geis è lavorata senza cuciture dal basso in alto.

Tutti i bordi a legaccio sono lavorati in piano e completati con una cucitura alla fine del lavoro, mentre il busto e lo sprone a maglia rasata sono per lo più lavorate a in tondo.

La profonda scollatura squadrata è riempita con un alto bordo a legaccio che la trasforma in una via di mezzo tra una scollatura e un colletto.

Il busto della maglietta è sagomato e nella parte superiore comprende tre diverse opzioni per la sagomatura del seno, in modo tale che si adatti al meglio alle forme del corpo.

Anche il bordo inferiore ha due diverse opzioni tra cui scegliere, una ricurva e una lineare.

La maglietta è lavorata con il cotone superfine Giza di Borgo de’ Pazzi, un cotone 100% naturale e non trattato.

Il filato è leggero e fresco, ma comunque caldo abbastanza per le stagioni intermedie. Giza è anche disponibile in due versioni stampate: Giza più e Giza Next, entrambe disponibili in gomitoli da 100 grammi. Se voleste lavorare la maglietta con una di queste versioni stampate, vi suggerisco di optare per un unico colore in quantità pari alla somma dei due colori usati per la versione base di questa maglietta

 

SCARICA IL MODELLO GRATUITO QUA IN FORMATO PDF

Sei interessato ai nostri filati ?

Contattaci per informazioni sui nostri filati: info@borgodepazzi.com

Print Friendly