Un nuovo filato per il prossimo inverno : Angora !

Un nuovo filato per il prossimo inverno : Angora !

La fibra di angora è ottenuta da un tipo di coniglio che appunto porta questo nome.

Il pregio di questa fibra è data dalla densità relativa differente da quella di un coniglio comune che spiegheremo piu’ tardi.

La fibra derivante dal pelo dei conigli (quindi anche quello di angora) è morbida al tatto ed è composta da fibre lanose che variano da 7 a 30 micron e fibre setolose che vanno da 10 a 150 micron.

La lunghezza di questa fibra varia da 1 / 2,5 cm nelle fibre lanose , fino a raggiungere i 25 centimetri nelle fibre setolose.

La cuticola varia a seconda del tipo di coniglio e la posizione sul pelo, le scaglie sono deboli.

La fibra al microscopio presenta cavità rettangolari, regolari , con angoli arrotondati che occupano quasi tutta la fibra.

Il coniglio di angora dà un pelo piu’ lungo , che tradizionalmente, è tolto dall’animale con un pettine. 

Il colore della fibra è bianca, lucente e con qualche pelo setoloso.

Questa fibra dà una forte sensazione di calore ed è usata nella produzione di capi pregiati.

Noi presentiamo Angora in percentuale 40% insieme a microfibra e lana merino per aumentarne la resistenza che, vista la fibra cortissima, potrebbe dare problemi di lavorazione.

Guarda le caratteristiche tecniche di questo filato cliccando qui

Un nuovo filato per il prossimo inverno : Angora !
Un nuovo filato per il prossimo inverno Angora!

 

Se hai un negozio di lana e sei interessato a vendere i nostri prodotti contattaci : 

info@borgodepazzi.comIl nostro filato angora è prodotto in 7 bellissimi colori moda che puoi ammirare cliccando QUA

Un nuovo filato per il prossimo inverno : Angora !

di Massimo Signori

02 /05/2017

Print Friendly, PDF & Email