I cenciaioli pratesi – la selezione della materia

I cenciaioli pratesi – la selezione della materia

 

Il primo passaggio per la produzione del filato e tessuto cardato , tipico della produzione tessile pratese, è la raccolta e la suddivisione per colore dei tessuti che altrimenti finirebbero in discarica o inceneriti .

I cenciaioli dividono le fibre e i colori formando dei “monticelli” che verranno ridotti in fibra per ottenere una materia seconda in tutto e per tutto similare alla materia prima.

I cenciaioli hanno la capacita di riconoscere “al tatto” di che fibra si tratta limitando al minimo gli inquinamenti da altre fibre nella nuova produzione.

Solo grazie ai cenciaioli è stato possibile ridare nuova vita agli stracci.

Questa antica arte dei cenciaioli pratesi risale indietro nel tempo e questo bellissimo video ne racconta la storia

” Lo straccio dice tutto ! ”

 

 

I cenciaioli pratesi – la selezione della materia

Massimo Signori

info@borgodepazzi.com

Comments are closed.